Tradizioni

Pasqua a Mamoiada e in Barbagia

Sei qui: » Home » Blog » Tradizioni » Pasqua a Mamoiada e in Barbagia

La Pasqua a Mamoiada è uno dei periodi più importanti dell’anno, con il rinnovarsi delle antiche tradizioni. Tra circa un mese potremo nuovamente assistere ai Riti della Settimana Santa e a Mamoiada come in tutta la Barbagia, questi riti sono davvero sentiti dalla popolazione. Dopo due anni di stop, finalmente ritornano le celebrazioni pasquali con una settimana ricca di eventi.

In tutta la Sardegna si sono conservate le tradizioni legate alla Pasqua, eventi sempre molto attesi e che ogni paese vive in maniera particolare, con dei tratti distintivi che le rendono uniche. È quindi un’occasione per conoscere meglio le tradizioni e avvicinarsi alle nostre comunità.

La Settimana Santa: cosa vedere a Mamoiada

  • Domenica delle Palme
    In ricordo dell’ingresso di Gesu a Gerusalemme, vengono distribuite le palme a tutta la cittadinanza. Le stesse verranno benedette dal Sacerdote e portate in processione verso la Chiesa B.V. Assunta dove verrà celebrata la messa.
  • Giovedì Santo
    Cerimonia del Lavabis, ricorda appunto il momento in cui in segno di umiltà Gesu lavo i piedi agli apostoli la sera dell’ultima cena.
  • Venerdì Santo
    La sera del Venerdi Santo avviene la tradizionale sacra rappresentazione de S’Iscravamentu, la deposizione di Gesù dalla Croce.
    A Mamoiada viene ancora utilizzato per questa funzione un bellissimo crocifisso del 1600. Durante la cerimonia, alla quale partecipano diversi figuranti, vengono ripercorsi gli ultimi istanti di vita di Gesù che deposto dalla croce, verrà portato al cospetto delle tre Marie che intoneranno il canto, tratto dai Gosos di origine spagnola “O Triste Fatale Die”.
>thisisjustarandomplaceholder<Mamoiada Turismonbsp
Un momento della funzione de S’Iscravamentu a Mamoiada

Terminata la funzione, il letto con la statua lignea verrà portato in processione per le vie del paese sino al luogo della sepoltura, la Chiesa di Santa Croce.

  • Pasqua di Resurrezione
    La mattina di Pasqua non dovete assolutamente perdere S’Incontru. Una doppia processione che rievoca l’incontro tra Gesù risorto e sua madre Maria. A Mamoiada, si incontrano due processioni nella piazza principale. Una proveniente dalla Parrocchia con la statua lignea di Gesù Cristo, e una proveniente dalla Chiesa di Loreto con la statua della Madonna.
    Le due processioni accompagnate dai costumi tradizionali si incontreranno in piazza Santa Croce dove alle statue verrà fatto fare un inchino. In segno di festa diversi uomini spareranno a salve accompagnando questo momento. Insieme poi si recheranno in Chiesa per la celebrazione pasquale.
>thisisjustarandomplaceholder<Mamoiada Turismonbsp

Per approfondimenti storici sui Riti della Settimana Santa a Mamoiada puoi leggere di più su Barbaricina.it

Cosa fare a Mamoiada durante la Settimana Santa

La Settimana Santa è un’ottima occasione per visitare Mamoiada, oltre ai riti e cerimonie religiose legate alla Pasqua infatti, la primavera con i suoi colori e i suoi profumi rende il territorio particolarmente gradevole da visitare con tour e attività all’aria aperta.
Puoi dare un’occhiata alla nostra selezione di Tour Escursioni e Degustazioni. Qui potrai prenotare un’escursione esclusiva nel territorio con Sara Muggittu abbinata alla visita in Cantina o nei Vigneti e anche la visita alle botteghe artigiane. Con la Guida potrai entrare in sintonia con il paese, conoscere il territorio e le sue tradizioni.

A pochi km da Mamoiada potrai inoltre visitare il paese di Orgosolo e i suoi Murales e organizzare una escursione nel Supramonte.

Contattaci per avere un preventivo su Escursioni e Tour.

Prenota il tuo soggiorno e scegli Mamoiada come destinazione per la tua vacanza a Pasqua.

A Mamoiada potrai trovare diversi alloggi e B&B. Abbiamo creato una sezione apposita del sito per guidarti in questa scelta, Dove Dormire a Mamoiada.

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0,00